Antincendio

Consulenze per Antincendio

Consulenze per Antincendio

PREVENZIONE INCENDI

La prevenzione incendi viene definita dal DPR 577/82 come materia interdisciplinare che studia ed applica misure, provvedimenti, accorgimenti e modi di azione intesi ad evitare l’insorgere di un incendio e a limitarne le conseguenze.

Questa materia è regolamentata da leggi, regole tecniche, norme e disposizioni che, integrate dagli obblighi assunti dall’Italia in sede comunitaria, negli anni si sono sommate andando a costituire un complesso quadro legislativo estremamente articolato.

Per destreggiarsi in questo dedalo di regolamentazioni, è necessario affidarsi a un professionista antincendio (autorizzato dal Ministero dell’Interno ai sensi del D.Lgs. 139/2006) che è in grado di assistere il cliente nell'iter amministrativo volto all’adempimento del procedimento di Prevenzione Incendi previsto per  le attività di cui al DPR n. 151 del 01/08/2011 (clicca per visualizzare l'elenco).

Queste le principali attività
  • Consulenza Antincendio per nuove realizzazioni o adeguamento di strutture esistenti;
  • Sopralluogo per la caratterizzazione del sito e l'acquisizione di tutte le informazioni necessarie;
  • Redazione di Pratiche e modulistica per la predisposizione del Procedimento di Prevenzione Incendi in conformità al D.M. del 07/08/2012;
  • Discussione e Presentazione del Progetto Antincendio al Comando Provinciale dei VV.F. di competenza per l'ottenimento del Parere di Conformità Antincendio;
  • Predisposizione di eventuali certificazioni di resistenza al fuoco delle strutture e/o di impianti, resi da professionista antincendio;
  • Rinnovo periodico di conformità antincendio (obbligatorio ai sensi dell’art. 5 del DPR n. 151/2011);
  • Progetti per istanza di deroga in conformità al D.M. del 07/08/2012;
  • Assistenza nei rapporti con gli Organi di Vigilanza (VV.F., Comuni, Comitato Tecnico Regionale ecc.)
Schema della procedura di Prevenzione Incendi prevista dal DPR 151/2011